21993000_432491720481600_6518913114154077235_o.jpg

ABOUT US

Laboratorio Silenzio è un'associazione a promozione sociale, composta da persone sorde e udenti, che nasce a Milano nel 2016.
Contenitore di progetti artistici inclusivi realizza laboratori e performance nel paesaggio con particolare interesse verso: l’arte relazionale, la comunicazione non verbale, il silenzio, il camminare come pratica di attraversamento del paesaggio, il corpo, il gesto e le loro possibili contaminazioni con gli spazi 
urbani e naturali.

Ispirazione del progetto è il concetto espresso da John Cage nell'opera 4'33''. Il silenzio assoluto non esiste, perchè è sempre riempito da qualcos'altro.

Nel nostro caso, di corpi che lo abitano.

Laboratorio Silenzio collabora dal 2017 con l'architetto paesaggista Elisabetta Bianchessi (T12Lab e Verdi Acque) in progetti che si propongono di ri-abitare i luoghi attraverso il progetto del paesaggio e dello spazio pubblico, il design relazionale e la performance teatrale.

Laboratorio Silenzio is an association of social promotion, founded in Milan in 2016, it includes both hearing and deaf people. It’s a container of inclusive artistic projects. Laboratorio Silenzio creates laboratories and performances in landscape, with particular interest for relational art, non verbal communication, silence, walking as a practice for crossing landscape, body, gestures and their possible contamination with urban and natural spaces. The inspiration for this project comes from the concept expressed by John Cage in his art work called 4’33’’: the absolute silence does not exist because it’s filled up with something else. In our case, silence is filled by bodies that inhabit it. Laboratorio Silenzio has been collaborating, since 2017, with landscape architect Elisabetta Bianchessi (T12 Lab and Verdi Acque) on projects that aim to re-inhabit places through the design of landscape and public spaces, relational design and theatrical performance.